previous arrow
next arrow
Slider

Strutture

Negli anni la missione si è attrezzata delle strutture necessarie, sia nel centro parrocchiale sia nelle cappelle.

Nel centro parrocchiale sorge la chiesa, la casa canonica, la casa delle suore, le case per ospiti e per i lavoratori, il centro pastorale, il dispensario medico, la casa studentesca Hekima House, la casa Magnificat per i disabili, la falegnameria e il deposito dei prodotti e attrezzi dei campi, la base scout, il pozzo per l’acqua.

Anche nelle cappelle si stanno sviluppando gli edifici e le strutture necessarie alla vita delle comunità cristiane. Alcune cappelle sono edifici permanenti, altri temporanei, costruiti su terreni di proprietà della diocesi.

Sostenibilità
La parrocchia si sostiene principalmente grazie a:

  • Il contributo finanziario che proviene dalle offerte e dalle decime dei fedeli, specialmente per la gestione delle attività parrocchiali ordinarie.
  • Le attivita’ lavorative della parrocchia, specialmente il lavoro dei campi, e la falegnameria.
  • Il sostegno del Patriarcato di Venezia e dei benefattori, destinati principalmente alla realizzazione dei progetti in ambito educativo e caritativo.

Progetti recenti e in corso

Manutenzione e rinnovo dei macchinari: un nuovo gruppo elettrogeno
Un progetto di particolare necessità per la missione al momento presente è la manutenzione straordinaria degli edifici più vecchi del Centro Pastorale, come pure il rinnovo di alcuni macchinari e veicoli ad uso della missione.
Tra le cose più urgenti, l’acquisto di un nuovo gruppo elettrogeno per garantire la fornitura di elettricità durante le ore in cui manca la corrente elettrica pubblica.

Serbatoi di raccolta delle acque piovane
La missione, come pure la scuola, sta aggiungendo serbatoi per la raccolta dell’acqua piovana. La riserva di acqua piovana è di grande aiuto durante i mesi più secchi, oltre che un grande risparmio energetico.

Edifici delle Cappelle
Le comunità dei villaggi di Githima e di Kahuho hanno iniziato la costruzione delle cappelle in muratura.

La Chiesa Parrocchiale
Un importante progetto recentemente ultimato è la costruzione della chiesa parrocchiale, inaugurata a maggio del 2015.
Il cantiere della chiesa è stato aperto a novembre del 2012. La costruzione di questo edificio dedicato al culto è di grande significato per la missione e per la comunità locale, che ha voluto e lavorato per la realizzazione di quest’opera, resa possibile anche grazie al contributo di tanti amici e sostenitori. La chiesa è stata progettata dall’architetto veneziano Stefano Battaglia, e l’impresa di Nyahururu “ROBKAM” ha realizzato i lavori.
La pubblicazione “La Chiesa di San Marco a Ol Moran”, edita a dicembre 2018, presenta la progettazione e realizzazione di questo edificio con un ampia rassegna fotografica.

Il libro “La Chiesa di San Marco di Ol Moran”
A dicembre 2018 è stato pubblicato il libro “La Chiesa di San Marco a Ol Moran”. E’ una pubblicazione molto elegante, ricca di immagini, che racconta il progetto e la realizzazione della chiesa parrocchiale e gli eventi accaduti attorno a questo progetto tra il 2011 e il 2015.
Il libro è scritto in italiano e inglese con testi dell’architetto Stefano Battaglia e del parroco don Giacomo Basso.
Il ricavato della vendita del libro sostiene lo sviluppo della scuola primaria parrocchiale Tumaini Academy. Copie del libro sono disponibili presso la Libreria San Michele di Mestre, oppure contattandoci su saintmark@olmoran.it.

FAI UNA DONAZIONE